mercoledì 17 settembre 2008

CERTIFICATO DEL 17/09/2008

5 commenti:

Antonio ha detto...

indubbiamente devi riavere indietro i soldi perchè sei vittima di una truffa bella e buona

non vorrei essere scortese, ma come si fa a comprare una macchina che viene fatta in cina, trasportata in nave, sdoganata che ha già le giunture arrugginite e poi montata da una società molisana che fino a ieri si è occupata solo di vendere auto?
io personalmente preferisco andare in treno al lavoro, muovermi con una FIAT punto piuttosto che andare in giro con una cosa costruita in cina o in corea
per non parlare de numerosi difetti di carrozzeria e di telaio

harry ford diceva che la ford t poteva essere di tutti i colori purchè fosse nera... oggigiorno però per comprare un auto bisogna guardare il portafogli, ma anche cosa ci si porta a casa

una cosa fatta in cina e venduta in un centro commerciale coop non è altro che una fregatura

mi dispiace molto per la disavventura e spero che tu possa vincere contro questi truffatori

Anonimo ha detto...

aspetta un momento non c'entra nulla che la macchina sia fatta in cina o in corea o in giappone
questa e' un altra storia,se vedi le case che fanno macchine in corea, non hanno problemi anzi ti propongono garanziea dai tre anni ai sette proprio perche' consapevoli che il prodotto e' valido.

Lorenzo, Prato, Toscana ha detto...

per Antonio ti voglio dire la mia esperienza: Bravo JTD 105 Sx comprata nel 1999.
Ogni anno minimo ho avuto un problema (debimetro, candele 2 volte, finiture, infiltrazione acqua, maniglie rotte, lampadine bruciate a chili, cerniera sportello rotta ecc), ci ho lasciato un capitale in manutenzione straordinaria in 9 anni.
Mio padre, auto coreana Hyundai, in 10 anni ha cambiato 1 batteria. STOP! nemmeno una lampadina, finiture perfette sembra nuova.
Morale? per quanto mi riguarda, addio Fiat...
poi ognuno è libero di farsi male come vuole

Anonimo ha detto...

ma come non c entra nulla dove è stata fatta? ancora non hai capito nulla!!! BASTA CINA; COREA; ED ANCHE FIAT!!!!!
poi ognuno deve comprare le cose nella sede più "normale", le auto in concessionaria e non al supermercato!!!!

E non di domenica!!! non Si va in concessionaria alla domenica!!!io compro solo Audi anche perchè è l unica a rispettare le persone, a non farle lavorare alla domenica se non x i lanci dei nuovi modelli.il tempo lo si trova come lo si è sempre trovato!
Ed è pure un marchio premium. FORZA AUDI!
compra tedesco e al max francese!!!

Anonimo ha detto...

guarda che se avevo i soldi la compravo volentieri una bella audi a6 o il Q5 o Q7.Comunque le kia e le hyundai e tutti marchi giapponesi ,sono macchine affidabilissimime ,e' un dato di fatto ,non una supposizione.