sabato 20 settembre 2008

UN CERTIFICATO DIVERSO DAGLI ALTRI

Non appena andai a recuperare la mia vettura DR ,improvvisamente guarita dal guasto al SINCRONIZZATORE ma bisognosa solo di BERE OLIO ( Mai ho cambiato olio al cambio in 4 mesi!!) mi trovai sorpreso nel ricevere un certificato di ricovero che, per la prima volta, portava una dicitura differente dai tanti altri ricevuti.

Ogni certificato riportava la seguente dicitura :

LA VETTURA è STATA RICOVERATA PER .......

In questo caso invece la dicitura era differente:

LA VETTURA è STATA RICOVERATA POICHè IL PROPRIETARIO AVEVA DIFFICOLTA'
NELL'INSERIMENTO DELLE MARCE,DOPO AVER SUPERATO GLI 80 KM..............


e chiaramente suonò improvvisamente STONATO PER LE MIE ORECCHIE.

Così mi chiesi:

Perchè la mattina erano così sicuri del mio guasto da dover diagnosticare un periodo di ricovero di 7 giorni?

Perchè improvvisamente il pomeriggio mi chiamavano dicendomi che la macchina era guarita( mai mi avevano chiamato)?

Perchè volevano affibiarmi un certificato diverso dai precedenti?

Perchè quel certificato, scritto in quel modo sembrava che attribuisse la percezione del problema solo a me stesso?

Perchè ho sentito la necessità di chiedere di integrarlo nel seguente modo :

La vettura è stata ricoverata poichè il proprietario aveva difficoltà nell'inseriemnto delle marce ,dopo aver superato gli 80 km,PROBLEMA EFFETTIVAMENTE RISCONTRATO ANCHE DAI NOSTRI MECCANICI

Perchè ho sentito che mi stavo DIFENDENDO?

Perchè ho il dubbio che il telefono sia un importante mezzo di comunicazione?

In ogni modo per chiederla in bellezza , Mia moglie giudò la Dr al ritorno( io ho deciso di non portarla più) e mentre entravano in una galleria ho notato una cosa strana,tale da dover chiedere alla mia dolce metà di FERMARSI al primo Benzinaio.

Pioveva,ma le chiesi di scendere.

Ebbene la Dr appena ritirata dall'ennesimo GUASTO, improvvisamente NON VEDEVA da un faro.

Insieme sorridemmo , contenti e speranzosi di DISFARCENE tra pochi giorni.

p.s. metterò on line della Dr cieca al faro

7 commenti:

GuadagnoBlog ha detto...

Ho scritto anche io un articolo sulla DR5, ti posto il link: http://www.italianbloggers.it/dr5-litalo-cinese-e-spaccata-a-meta/

achiropita ha detto...

COME " STA" OGGI LA DR5?

Anonimo ha detto...

E' proprio vero! Chi più spende meno spende!
E poi non sa che si rompono addirittura le Audi, Mercedes e BMW? Figuriamoci l'auto del supermercato! Perlomeno, prima di comprarla, poteva aspettare che più "polli" facessero da cavia.
Auguri!

Anonimo ha detto...

sono un venditore ,non sono daccordo con l'affemazione meno spendi piu' spendi e viceversa.Conosco clienti che hanno acquistato l'auto e sono molto contenti hanno gia superato i 10000 km senza un solo problema

Anonimo ha detto...

Caro Venditore

io faccio una sola domanda: se la mia vettura non fosse coperta da garanzia quanto avrei speso fino ad ora? A parte questo io non vedo nessuna serietà nella direzione dr in quanto non considera il concedere una vettura sostitutiva.Inoltre se io fossi un caso estremo perchè allora non mi viene riconosciuto il denaro ? Ho trovato serietà solo nella direzione Iper.

Anonimo ha detto...

per il venditore....superare 10000 km senza problemi deve essere una regola..complimenti!!!
Vi immaginate un venditore wolksvagen che dice i miei clienti hanno superato addirittura 10000 chilometri senza un problema...che ridere sarebbe!!

Anonimo ha detto...

Secondo me dovresti sollevare il Caso a Striscia la notizia, la Rai non avrebbe alcun interesse a pubblicare una tua lamentela, anche perchè ha preso dei soldi dalla Dr per pubblicare la prova su strada su Raiuno se non sbaglio...
Mentre un bel Staffelli che rincorre DiRisio alzerebbe un bel polverone...